“Omicidio all’italiana”: risate al veleno per la galleria di mostri di Maccio Capatonda

Secondo lavoro da regista di Marcello Macchia, in arte Maccio Capatonda, Omicidio all’italiana è forse uno dei film italiani più divertenti e arguti visti negli ultimi anni. La vicenda è ambientata in un minuscolo, retrogrado e sperduto paesino dell’entroterra abruzzese,…

“Sogno di una notte di mezza estate”: al Teatro Sala Umberto di Roma la bravura di Arena e Danieli per la riscrittura shakespeariana di Cappuccio

Audace e gustosa riscrittura della celebre commedia di William Shakespeare quella di Ruggero Cappuccio che “napoletanizza” personaggi e situazioni del drammaturgo inglese per dar vita a un pastiche delirante ed esagitato. Il regista Claudio Di Palma sceglie di affidare la…

“Beata ignoranza”: scontro sui social fra Gassman e Giallini in un film deludente

5° film di Massimiliano Bruno e 2° che riunisce la coppia Gassman- Giallini dopo Se Dio vuole, Beata ignoranza segna un notevole passo indietro rispetto al precedente lavoro di Bruno, Gli ultimi saranno gli ultimi, che pur essendo un film…

“Il lavoro di vivere”: un meraviglioso Carlo Cecchi ci fa scoprire il talento di Hanoch Levin. Al Teatro Piccolo Eliseo di Roma

Che meraviglia vedere su un palcoscenico un grande attore come Carlo Cecchi e una regia riuscita come quella di André Ruth Shammah, che hanno il merito di averci fatto conoscere un autore interessantissimo come l’israeliano Hanoch Levin e il suo…

“Moonlight”: il piccolo film-sorpresa che conquista l’Academy

Vincitore (a sorpresa) del Golden globe 2017 come miglior film e candidato a otto premi Oscar, Moonlight narra la vicenda di un ragazzo di colore che vive in un sobborgo di Miami che deve confrontarsi con difficoltà e dolore con…

error: Copyright 2017 ZerkaloSpettacolo